de nittis produzione di abbigliamento da lavoro, antifortunistica e sicurezza sul lavoro

Password Dimenticata?

Non sei ancora registrato?
REGISTRATI

CORSO DI FORMAZIONE SPAZI CONFINATI

Base ed avanzato, in funzione delle specifiche esigenze del cliente con durata minima di 8 ore, il cui superamento permetterà il rilascio di un attestato riconosciuto su tutto il territorio italiano.

Il D.P.R. 177/2011 prescrive criteri di qualificazione delle imprese e dei lavoratori autonomi che operano in ambienti confinati o con sospetti di inquinamento, in particolare per quanto riguarda gli aspetti di formazione, addestramento ed equipaggiamento: la sua applicazione pertanto interessa sia le imprese che i committenti di tali tipologie di lavori. I datori di lavoro delle imprese che effettuano lavori in ambienti confinati, sono obbligati, in aggiunta a quanto previsto dal D. Lgs. 81/08, di effettuare una specifica informazione, formazione e addestramento a tutti i lavoratori (compreso il datore di lavoro, qualora impegnato nei lavori, o il lavoratore autonomo), comprensiva di verifica di apprendimento e di un aggiornamento periodico e l’obbligo per il committente di informare, prima dell’accesso nello spazio confinato, tutti i lavoratori impegnati in merito a tutti i rischi presenti nell’area di lavoro, con un incontro di durata non inferiore ad un giorno. I destinatari sono gli operatori, i preposti, i datori di lavoro, l’RSPP e gli addetti alla sicurezza impiegati in mansioni lavorative che prevedono l’ingresso in spazi confinati.

Diviso in parte teorica e pratica, il corso può essere svolto presso una nostra struttura, in azienda o presso un eventuale cantiere sul territorio, e prevede esercitazioni con simulazioni di situazioni reali al fine di formare i partecipanti secondo le esigenze specifiche del cliente. I molteplici argomenti trattati comprendono:

Aspetti normativi, con riferimento a D. Lgs 81/08 e DPR 177/11, obblighi di datore di lavoro e del lavoratore, prevenzione e valutazione del rischio, definizione, caratteristiche e rischi relativi agli spazi confinati, controllo delle sostanze pericolose e dell’atmosfera esplosiva, tipologie di gas tossici.

Viene illustrato l’equipaggiamento per spazi confinati come le imbracature, i treppiedi, le gruette e dispositivi anticaduta e di recupero, gli accessori, la barella ed i presidi base di soccorso, così come i rilevatori multi-gas, gli autorespiratori, i sistemi di ventilazione dell’ambiente, i sistemi di comunicazione ed illuminazione, l’utilizzo dei sistemi per il lock out, senza tralasciare i controlli e la corretta messa in sicurezza dell’area di intervento, le procedure ed i permessi di lavoro.